Questo sito utilizza i cookies per migliorare servizi e esperienza dei lettori. La prosecuzione della navigazione, comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookies.

Comune di Varese
Fondazione Cariplo

Uno dei panorami più belli del Sacro Monte per il museo più antico della città, in parte progettato negli anni Trenta da Pogliaghi. Un viaggio nella storia dell’arte attraverso cui scoprire la collezione del barone Giuseppe Baroffio Dall’Aglio, ricca di dipinti dal XV al XVIII secolo, e quella di tema mariano con opere del Novecento. Ma soprattutto la raccolta storico-artistica di S. Maria del Monte: sculture romaniche, intagli lignei quattrocenteschi e seicenteschi, tessuti e ricami d’età sforzesca, codici miniati rinascimentali e medievali.

Video

 


Audioguide (download in formato mp3 - Italiano):

1. Antifonario | 2. Fuga in Egitto | 3. Madonna col Bambino | 4. Paliotto con gli stemmi Sforza | 5. Paliotto leonardesco | 6. Visitazione | 7. Volto di Cristo | 8. Zingara con il tamburello


Audioguides ( mp3 download - English):

1. Antifonario | 2. Fuga in Egitto | 3. Madonna col Bambino | 4. Paliotto con gli stemmi Sforza | 5. Paliotto leonardesco | 6. Visitazione | 7. Volto di Cristo | 8. Zingara con il tamburello


IL MUSEO
Il Museo Baroffio sorge nella piazzetta accanto al Santuario di Santa Maria del Monte, dove termina il vicolo sotterraneo che, dalla zona presso il campanile della chiesa, attraversa il caratteristico borgo in cima al Monte. L'edificio si sviluppa su più piani: i primi due, novecenteschi, furono progettati negli anni Trenta dal celebre architetto Lodovico Pogliaghi, il terzo piano fu ricavato successivamente in suggestivi ambienti dell'antica casa parrocchiale incastonati a fianco del Santuario, con interessanti resti di affreschi.


LA COLLEZIONE
Il patrimonio del Museo è formato dall’originale connubio tra la raccolta storico- artistica di S. Maria del Monte e la collezione del barone Giuseppe Baroffio Dall’Aglio. Tra le opere legate alla storia del luogo si segnalano sculture romaniche, intagli lignei quattrocenteschi e seicenteschi, codici miniati medievali e rinascimentali, tessuti e ricami d’età sforzesca. La quadreria Baroffio è costituita da dipinti lombardi, emiliani, veneti e da notevoli opere fiamminghe e olandesi dal XV al XVIII secolo. Nel 2001 è nata una sezione di tema mariano con opere di artisti significativi del Novecento.
Un percorso che consente di tuffarsi nella storia di Santa Maria del Monte e del suo Santuario con autentici capolavori dell’arte lombarda e contemporaneamente di volare lontano, sulla scia delle tante opere fiamminghe e olandesi, o verso alcuni protagonisti dell’arte europea del XX secolo.


Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese

Piazzetta del Monastero
21100 Varese (Località Santa Maria del Monte)

T +39 0332 212042
www.museobaroffio.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ORARI:
APERTURA STAGIONALE 2016 > 19 marzo – 6 novembre
giovedì, sabato e domenica: 9.30-12.30 e 15.00-18.30
da maggio a settembre anche martedì e mercoledì 15.00-18.30
Altri giorni su prenotazione


PREZZI:
Intero: € 4,00
Ridotto: € 2,00 per under 18 over 65, gruppi di oltre 10 persone, studenti, soci Touring Club Italiano, Welcome Card Federalberghi Varese, BiblioArts, AMEI
Famiglie: (2 adulti + 2 o più bambini) € 10,00
Cumulativo Museo Baroffio e Casa Museo LodovicoPogliaghi: € 5,00
Gratuito: residenti Santa Maria del Monte
Abbonamento Musei Lombardia

Mappa

Tripadvisor